• 030/396613
  • consultoriodiocesano@consultoriodiocesanobrescia.it

Consultorio Diocesano Brescia

Principi e Obiettivi



Carta-dei-servizi-27La presente carta dei servizi è redatta secondo quanto indicato dalla DGR 30 Maggio 2012 n. IX/3540 – Determinazioni in materia di esercizio e accreditamento delle unità di offerta sociosanitarie e di razionalizzazione del relativo sistema di vigilanza e controllo.

Così come richiamato dal D.P.C.M. 27.01.1994 i principi fondamentali su cui si basa l’attività dei servizi e che l’organizzazione si impegna a rispettare e garantire sono:

EGUAGLIANZA                         

Nessuna distinzione nell’erogazione del servizio può essere compiuta per motivi riguardanti sesso, razza, lingua, religione, opinioni politiche, condizioni psicofisiche e socioeconomiche.

IMPARZIALITA’                         

I soggetti erogatori si impegnano ad ispirare i propri comportamenti, nei confronti degli utenti, a criteri di obiettività, giustizia ed imparzialità.

CONTINUITA’                           

L’erogazione dei servizi deve essere continuativa, regolare e senza interruzioni. In caso di funzionamento irregolare  o di interruzione del servizio i soggetti erogatori devono adottare misure volte ad arrecare il minor disagio possibile.

DIRITTO DI SCELTA                 

L’utente ha diritto di scegliere tra i soggetti erogatori del servizio distribuiti sul territorio..

PARTECIPAZIONE                    

I soggetti erogatori, l’utenza ed il personale dono protagonisti responsabili dell’attuazione della “carta dei servizi” attraverso una gestione partecipata nell’ambito delle procedure vigenti.

EFFICIENZA ED EFFICACIA    

I servizi sono erogati in modo da garantirne l’efficienza ed efficacia. I soggetti erogatori adottano le misure idonee al raggiungimento di tali obiettivi.